Bio

20140416-231107.jpg

Sono Alberto Ghiddi, vivo a Pesaro e sono nato nel gennaio del 1970.

Amo la fotografia.
La mia passione per la fotografia è nata tanti anni fa, viaggiando per il mondo, in compagnia di Nadia che ora è mia moglie, e di una piccola reflex, sempre alla ricerca di uno scatto importante, per poter cogliere quegli attimi che poi resteranno tuoi per tutta la vita. Mete come Alaska, Islanda, Canada dove il turismo di massa era ancora assente…
Quella piccola reflex iniziava a non bastarmi e anche tecnicamente decisi di crescere.
Iniziai a frequentare corsi fotografici, con professori importanti della fotografia: c’era ancora la pellicola! Inizialmente mi divertivo a fare qualche concorso fotografico: poi in aprile del 2006 vinsi il primo premio a livello nazionale, quello dei colli Berici a Longare.
Iniziarono le richieste di collaborazioni da parte di qualche fotografo di architettura e reportage di matrimonio, cose da me predilette.
Ora sono un fotografo professionista, sempre alla ricerca di stimoli nuovi, soprattutto nel reportage di matrimonio, dove voglio cogliere tutte le emozioni, non solo degli sposi, ma di tutto quello che li circonda: loro, gli amici, i parenti, i bambini.

 

 

Cosa mi spinge a fare il mio lavoro? Il privilegio di vedere, e fermare, l’emozione che sta negli occhi delle persone.